USPS ora ti avviserà se qualcuno sta scansionando la tua posta online

'Né la pioggia, né la neve, né il nevischio, né la grandine impediranno ai postini di accedere ai loro turni nominati'. Quel mantra è vecchio quasi quanto l'ufficio postale e chiaramente è stato scritto prima ancora che qualcuno sentisse l'email.

Il servizio postale degli Stati Uniti fu istituito nel 1946, incaricato di assicurarsi che gli americani ricevessero la posta. Ma nel corso degli anni, quando Internet è esploso e la posta elettronica ha preso il sopravvento, l'USPS ha visto un grande declino mentre sempre più persone conducono la maggior parte delle loro attività online.

Niente di tutto ciò ha impedito all'USPS di cercare di migliorare, e una delle cose che ha implementato l'anno scorso era destinata a fare proprio questo. L'idea era quella di condividere le immagini della posta delle persone con loro ogni mattina, prima che fosse consegnata, per assicurarsi che sapessero cosa aspettarsi nella loro scatola più tardi quel giorno.



Mentre l'idea di avere un'anteprima sembrava buona, ha avuto alcuni importanti inconvenienti.

Certo, ci sono modi per sfruttarlo

Il problema principale riguardava il modo in cui le persone si iscrivevano al servizio di consegna informata, che lo scorso mese contava oltre 8 milioni di abbonati. È stato un processo online gratuito che ha comportato alcune misure di sicurezza, ma non abbastanza per mantenere il concetto completamente sicuro. E sappiamo tutti che hacker e ladri di identità sono sempre alla ricerca di modi per ottenere le tue informazioni.

La sicurezza lassista della consegna informata lo ha reso un obiettivo facile. Qualcuno con cattive intenzioni potrebbe iscriversi come chiunque in una famiglia specifica, il che significa che le persone che ricevono immagini della tua posta potrebbero non essere state davvero te. Peggio ancora, non c'era modo per te di sapere se stava succedendo.

Consapevole del difetto di sicurezza, l'USPS ha appena implementato un nuovo sistema di sicurezza che ora li ha avvisati di tutte le famiglie per posta (sì, posta ordinaria) quando qualcuno in casa si iscrive alla consegna informata. Se il tuo indirizzo è inserito nel sistema, verrà inviata una nota per informare che è il caso. Quindi, se non ricordi di esserti registrato, quella è una bandiera rossa e potresti voler andare personalmente all'ufficio postale per raddrizzare il tutto.

Un'altra nuova misura di sicurezza prevede un cambio di indirizzo. Se si presenta una modifica, USPS non trasferirà automaticamente il servizio di consegna informata al nuovo indirizzo. Invece, invierà una lettera con un codice speciale che è legato al nuovo indirizzo e il nome utente per la persona che ha richiesto la modifica. Per completare la modifica, il codice dovrà essere inserito utilizzando proprio quell'account.

È lecito chiedersi quanto sia stato un problema e quanto possano essere utili questi cambiamenti.

Hai una domanda sulla consegna informata? Kim ha la tua risposta! Fai clic qui per inviare una domanda a Kim, potrebbe usarla e rispondere al suo programma radiofonico. Il Kim Komando Show è trasmesso su oltre 450 stazioni.Fai clic qui per trovare l'orario dello spettacolo nella tua zona.

A proposito di sicurezza, il sistema SimpliSafe sta diventando più intelligente

Il nostro sponsorSimpliSaferidefinisce la sicurezza domestica da anni. Il loro approccio è semplice ma estremamente efficace. SimpliSafe offre un sistema di sicurezza domestica wireless a più livelli che fa molto di più che emettere un allarme quando entra un intruso. Fai clic qui per saperne di più sui loro ultimi sforzi in materia di sicurezza domestica.