5 modi in cui una VPN protegge la tua privacy

Ti consideri una persona attenta alla privacy? Sei preoccupato per la tua sicurezza online? Bene, non sei certamente solo. La verità è che navigando sul Web o effettuando transazioni online mentre si è connessi a una rete non sicura, si espongono informazioni private e si acquistano abitudini che chiunque può vedere.

Per fortuna, una VPN (Virtual Private Network) è un ottimo strumento per mantenere la tua privacy online. Se sei sempre in giro, dovresti assolutamente usarne uno.

Ecco cinque modi in cui una VPN può nascondere la tua presenza online, privata e, soprattutto, sicura. Inoltre, ti diremo tutto sul servizio VPN personale e più affidabile di Kim, ExpressVPN. Puoi prova ExpressVPN per 30 giorni gratis! Ricevi 3 mesi gratis quando ti registri per un anno su ExpressVPN.com/Kim.



1. Le VPN nascondono il tuo indirizzo IP

Come forse già saprai, il tuo indirizzo IP è l'indirizzo univoco del tuo computer sul Web. Pensalo come un numero civico digitale per il tuo computer. Bello vero?

Beh, forse non così tanto. La parte problematica è che tutte le tue attività di navigazione online possono essere ricondotte al tuo indirizzo IP. Tocca o fai clic qui per saperne di più sul tuo indirizzo IP.

Nascondere il tuo indirizzo IP ti consente di rimanere anonimo online, protegge la tua identità, aggira i divieti IP e consente l'accesso a siti Web altrimenti bloccati. Esistono diversi modi per nascondere il tuo indirizzo IP mentre sei online, ma l'opzione migliore sarebbe quella di utilizzare una VPN.

Perché?

Una volta connesso al Wi-Fi, il dispositivo riceve un nuovo indirizzo IP dal provider VPN. Da qui, tutto il traffico da e verso il tuo computer viene reindirizzato attraverso i server VPN. Questo lascia il tuo vero indirizzo IP nascosto e protetto da occhi indiscreti.

2. Nascondi la tua identità sui social media

Siamo onesti, tutti adorano i social media. Sfortunatamente, lo stesso vale per gli hacker, ma non per gli stessi motivi. In questa era digitale, l'informazione è la valuta numero uno per gli hacker e anche i social media possono essere una miniera d'oro. Tocca o fai clic qui per sapere come regolare le impostazioni sulla privacy su Facebook.

Questo problema era praticamente inesistente ai primi tempi dei social media, semplicemente perché non così tante persone utilizzavano queste piattaforme. Naturalmente, non appena sono emerse più piattaforme, più persone hanno iniziato a unirsi a loro.

Al giorno d'oggi, dovresti cercare in lungo e in largo per trovare qualcuno che non ha più account sparsi sui siti di social network. Questo è il paesaggio perfetto per gli hacker per aggirarsi e alla fine balzare sulle loro vittime. La cosa migliore che gli utenti possono fare da soli è ottenere una VPN.

3. Mantieni nascosta la tua posizione

Se sei un consumatore abituale di contenuti online, senza dubbio hai riscontrato alcune restrizioni dovute alla tua posizione. Un esempio potrebbe essere servizi come Netflix, Spotify e YouTube, che hanno contenuti con restrizioni geografiche. Fortunatamente, le VPN offrono qualcosa chiamato IP o geo-spoofing.

Lo spoofing geografico fa esattamente ciò che suggerisce il nome: nasconde la tua posizione geografica in base all'indirizzo IP che usi mentre sei online.

La VPN raggiunge due importanti obiettivi qui. Innanzitutto, filtra i tuoi dati Internet attraverso il proprio server, che quindi modifica il tuo indirizzo IP in modo che sembri che ti trovi in ​​una posizione diversa. In secondo luogo, crittografa il tuo segnale, rendendo praticamente impossibile l'accesso a chiunque tu stia facendo online.

Puoi anche utilizzare IP o Geo-spoofing a tuo vantaggio se hai intenzione di fare una vacanza. Esatto, usa lo spoofing IP per acquistare i migliori prezzi disponibili su biglietti aerei, hotel e altro. Guarda i prezzi e le tariffe aeree cambiare mentre accedi a una varietà di server VPN basati su paesi diversi.

Prova ExpressVPN per 30 giorni gratis! Ricevi 3 mesi gratis quando ti registri per un anno su ExpressVPN.com/Kim.

4. Non divulgare le tue abitudini di acquisto online

Acquistare oggetti online è facile e spesso necessario per ottenere gli articoli specifici che desideri. Sfortunatamente, anche l'acquisto online può essere abbastanza rivelatore. Le abitudini di acquisto online possono dire molto su una persona. Cavolo, potrebbe anche essere un libro aperto alla vita di una persona. Questo è il motivo per cui potresti voler mantenere i tuoi acquisti online più privati ​​d'ora in poi.

Come? Hai indovinato: una VPN.

Agendo come un tunnel tra il tuo computer e i siti Web su cui acquisti, una VPN ha la capacità di nascondere ciò che acquisti e da chi acquisti. Ciò impedisce ai fastidiosi siti di e-commerce di tracciare la tua posizione e collegarla alle tue abitudini di acquisto.

L'uso di una VPN è ottimo anche per impedire alle aziende di infastidirti con annunci indesiderati. Se non riescono a trovarti e non riescono a tracciare la tua attività, non possono usarti come target.

5. Proteggi i tuoi dati personali

Questo può sembrare familiare, poiché in passato abbiamo coperto un po 'questa base, ma è un punto importante da ribadire. L'accesso al Wi-Fi pubblico, indipendentemente dalla sua fonte, è conveniente e utile per gli utenti che vogliono andare online e salvare i dati. Sfortunatamente, ci sono alcune minacce alla sicurezza piuttosto gravi che potrebbero essere in agguato mentre navighi sul web.

Gli hotspot Wi-Fi pubblici sono un terreno fertile per hacker e attacchi informatici. Questi aggressori usano, o più precisamente, abusano delle connessioni Wi-Fi pubbliche per rubare informazioni private e rilasciare malware dannoso.

Se qualcuno controlla i propri conti bancari su una rete non protetta, un hacker sulla stessa rete può rubare le informazioni di accesso / password e ottenere immediatamente l'accesso al conto.

Accedendo a Internet tramite una VPN, è possibile mantenere private e protette tutte le informazioni più sensibili e personali. La VPN incapsula e crittografa tutti i tuoi dati agendo come un ponte privato e nascosto, che ti garantisce un passaggio sicuro su reti non sicure e reti Wi-Fi pubbliche potenzialmente pericolose.

Kim raccomanda vivamente ExpressVPN

Kim sostiene ExpressVPN e lei altamente valuta il suo servizio e impegno nei confronti dei suoi numerosi utenti. Lo ha usato per tutto il tempo in cui era stato in vacanza europea all'inizio di questa estate e non ha smesso di delirarlo.

Il servizio è in grado di eseguire tutte le attività sopra elencate e molto altro ancora. Per quelli di voi che non hanno troppa familiarità con ExpressVPN, ecco un piccolo approfondimento:

Con oltre 3.000 server sparsi in 94 città in 160 paesi, ExpressVPN garantisce a ciascuno dei suoi utenti in tutto il mondo viaggi privati ​​e sicuri mentre navigano nel mondo digitale. Una delle nostre funzionalità preferite di ExpressVPN è la sua capacità di proteggere e indirizzare il traffico Internet utilizzando il proprio server DNS (Domain Name Service).

Ciò significa che i suoi protocolli di crittografia di fascia alta possono bloccare anche le forme più sofisticate di attacco o snoop.

ExpressVPN ha guadagnato alcuni meritati elogi dalla comunità online anche per la sua velocità fulminea.

Gli utenti possono anche scaricare ad una velocità di 83,15 Mbps: è veloce! Questo tipo di velocità è eccezionale per darti un rapido accesso a servizi come Netflix, Hulu, YouTube, Facebook, Twitter e molti altri. Dalla protezione personale all'intrattenimento, ExpressVPN è davvero l'intero pacchetto.

Allora, cosa stai aspettando?

Prova ExpressVPN per 30 giorni gratis! Ricevi 3 mesi gratis quando ti registri per un anno su ExpressVPN.com/Kim.